Facebook Profile Google+ Profile Send Email DeviantArt Profile Image Map

venerdì 27 marzo 2009

Amici e guardati...

Pubblicato da Laura Piazza a 11:20 PM

"Non c'è più cattivo più cattivo di un buono quando diventa cattivo" diceva Bud Spencer...
Io sono una persona molto tollerante, spesso anche troppo.
A volte sfuggente, e magari poco socievole in alcune circostanze, lo ammetto.
Seleziono molto le amicizie, che spesso si tramutano in legami imperituri e fiduciosi, ma quando una di queste mi delude divento una iena! (sfido chiunque d'altra parte)
Perché al 99,9% la causa della divergenza è lo sfrenato opportunismo dell'amico?
Ma sarò io a, per l'appunto, selezionare col cosidetto lanternino le persone che sono pronte a sfruttare la mia pazienza sino all'ultima goccia?
Amici, ma siete tutti così?
Che delusione....
Scusate l'atroce sfogo

9 commenti:

Anubis ha detto...

wow...Spero niente di grave...Però traspare molto la delusione....poi sai come si dice, '' dagli amici mi guardi Dio,che dai nemici mi guardo Io ''. Filosofia dylan dogghiana... Buon fine settimana, non sanguinare troppo dalla schiena XD , vabè magari non era il caso di fare battute.. -_-

GiuliA - Giulijovska Pusciastova ha detto...

ah! tranquilla, le cose peggiori arrivano da chi meno te lo aspetti (quindi da me, che te lo aspetti sempre, non dovrebbero arrivare XD)

anche io sono passata da esperienze simili... ma che dobbiamo fare

tirati un po' su pensando che chi ci rimette veramente non sei tu, ma lui/lei/loro

e fanculizzalo/a/i appena possibile

Laura ha detto...

Ma ragazzi, che vi devo dire...
Grazie soprattutto per la consolazione.

Purtroppo è la regola: le delusioni come queste arrivano dalla gente che si ama, non da quella che si odia o sta indifferente. (e quindi, GiuliA, ti odio o mi stai indifferente! XD)
Quando giungono sono batoste frastornanti, ma d'altra parte non ci si può chiudere nel guscio per non soffrire.
Conoscendomi, la prossima volta mi farò rifregare da persone così,e nemmeno me ne accorgerò!
Va avanti dalla scuola elementare questa musica!!! XD

Appello a voi due: siate clementi col mio esagerato buonismo (è un difettaccio bastardo il mio!)

GiuliA - Giulijovska Pusciastova ha detto...

tranquilla, ne approfitteremo senza farci notare XD

Emanuele ha detto...

A me mi odi, vero???...
mi farebbe stare meglio saperlo!!.. :)
Ma.. Quella è una coltellata nella VII cervicale bella e buona!!...

Anubis ha detto...

Ci posso provare, ma non ti assicuro niente XD...

Anonimo ha detto...

mmmmmmmm... il buonismo ci accomuna, cara Laura. E anche la trasformazione in iena, devo dire. Dopo un'esperienza simile vissuta di recente, credo di poterti essere più che solidale. Però, dai, sei una persona stupenda, quindi rivolgi le tue attenzioni a chi davvero lo merita (gli Amici, quelli con la A maiuscola e che per definizione non tradiscono) e BRUCIA CON IL NAPALM IL BASTARDO/A di turno! W.

P.s.: preso nota... ;)

Laura Piazza ha detto...

W. ... ATTENZIONE - Scrittura eccessiva in corso...
Sono passati anni da questa delusione. È folle affermare che penso ancora alla persona in questione?
Mi sembra di aver sciupato tutto in una 'folata di eccessiva stronzaggine' (da parte di entrambe. Essì, era una donna l'oggetto dello sfogo).
Il tempo ha cancellato ogni rancore, lasciando spazio a ricordi di sentimenti positivi, ma... questo post mi sottolinea come, esattamente, mi sentivo - e mi sento - tuttora: DELUSA, da lei allora, dalla vita adesso. Questo sentimento, purtroppo, non riesco a farmelo andar giù. Neanche dopo anni! C'è forse un pizzico di delusione anche verso me stessa...
Col senno di poi posso affermare che ho fatto l'errore comune di non risolvere la questione a viso aperto. Anche se ciò mi sarebbe costato l'ennesimo chiarimento.
Purtroppo le persone che amiamo lasciano sempre una traccia, e sto cominciando a soffrire a causa di molte di queste interrotte bruscamente.
"Gli Amici veri non tradiscono..." Non ci credo più. Forse al massimo possono ravvedersi!
Prima o poi una scintilla*, che nasce anche da una stupida incomprensione, può divampare in un incendio.
Sta a noi decidere se metterci il napalm o l'acqua!! ;D

*ovviamente dipende dalla scintilla...

Anonimo ha detto...

In effetti, ammetto le mie colpe e, allo stesso modo, ammetto di non essermi minimamente accorto della data del post. Ho visto il titolo e per simpatia, vista la recente mia vicissitudine, nel mio cervello è scattata la scintilla del postare. Chiedo venia per ciò. Ammeto, inoltre, che forse passare direttamente al napalm non è proprio il massimo ma, che vuoi? Io sono ancora in quella fase, dove il rancore ha ancora il sopravvento sia sulla delusione che sulla tristezza. Ad ogni modo, mi dispiace che la pensi a quel modo e di certo non voglio arrogarmi il diritto di farti cambiare idea; però io credo che i "veri amici" esistano. Certo, non è facile trovarne; anche perché per arrivare fin lassù in cima, devono trascorrere anni. Decenni. Forse un'intera vita. Chissà, forse hai ragione tu o forse no. Che dici, ci rivediamo nella prossima vita, per vedere chi aveva ragione? Ciao Laura, a presto. W.

Posta un commento

Sputa un parere

 

Laura Piazza's Blog! Template by Ipietoon