Facebook Profile Google+ Profile Send Email DeviantArt Profile Image Map

giovedì 20 ottobre 2011

Alta Nox n° 6

Pubblicato da Laura Piazza a 4:59 PM 4 commenti

ALTA NOX N° 6 è online!
L'ho notato che la copertina non era dell'inconfondibile Luciano regazzoni, e ho mi sono addentrata nello scoprire chi fosse il talentuoso illustratore.
Con mia sorpresa, salta fuori che l'autore si chiama Giuseppe Franzella!
Anche lui per me è inconfondibile, eppure stavolta m' ha fregato vederlo in uno stile così lontano da solito...
Sono rimasta piacevolmente colpita, e non è per paraculata che pensavo: "questa copertina insolita di Alta Nox mi piace un sacco!"

La rivista migliora nel tempo, le mie tavole forse un po' meno, ma ci metto impegno!
Le trovate a pagina 36-37, e se andate un po' più avanti vi godete anche foto australiane davvero niente male!(detto da una che odia fare foto, ma apprezza guardarle)

Se siete oziosi ve le posto in basso


sabato 15 ottobre 2011

Metereopatie femminili

Pubblicato da Laura Piazza a 3:19 PM 3 commenti

Ieri mi sentivo confusa dal mal tempo...
Ah! Ecco, la parola giusta è metereopatica!
Avevo una voglia d'estate esagerata, di mangiarmi un cono gelato enorme, che con i 40° che fanno tiSiScioglieTuttoInUnBotto e sei autorizzata a sbafartelo in men che non si dica, fregandotene della decenza!
E così inchiappo un foglio bianco di fotoschiopp, di quelli che quando non hai l'ispirazione ci sei nemico...



Impreco come un lama senza saliva perché nei momenti più bui non mi riesce un cazzo - tre quarti d'ora per il mignolo della mano sinistra, 6 minuti per schizzo di fondo, con massima ispirazione sul cappello - eppoi coloriamo il tutto!
Troppa enfasi! Finisco presto... aspetto ancora una email che non arriva. Ombreggiamolo già che ci siamo, va'!


Alla fine arriva la email, ma non il gelato.
Neanche il sole, né l'estate calda.
Solo pioggia, vento e freddo.
La tipa si ribella e io non posso accontentarla...





sabato 8 ottobre 2011

Coffee Break

Pubblicato da Laura Piazza a 11:39 AM 4 commenti

Una scusa per tutto.
Una scusa per distrarmi dal lavoro, perché mi annoio. E resto indietro quando potrei finire e non annoiarmi più.
Ma è la vita. Era così anche sui libri, al liceo.
E poi, come non desiderarla, la pausa...
Quella dolcissima attesa del momento di relax... lo aspetti sempre per tutta la giornata lavorativa!
Mentre sorseggi il caffè, ne assapori la fragranza.
Se vuoi ci chiacchieri pure sopra in compagnia dei colleghi, ma io mi godrei il rito in solitudine (anche perché di colleghi attorno non ne ho!)

Peccato che il caffè sia per me altamente proibito...
 

Laura Piazza's Blog! Template by Ipietoon