Facebook Profile Google+ Profile Send Email DeviantArt Profile Image Map

mercoledì 1 luglio 2009

Per un blog silente un modesto tributo

Pubblicato da Laura Piazza a 12:47 PM

La morte verrà all'improvviso
avrà le tue labbra i tuoi occhi
ti coprirà d'un velo bianco
addormentandosi al tuo fianco
nell'ozio nel sonno in battaglia
verrà senza darti avvisaglia

La morte va a colpo sicuro
non suona il corno né il tamburo
madonna che in limpida fonte
ristori le membra stupende

La morte non ti vedrà in faccia
avrà il tuo seno e le tue braccia
perché la morte vi fu amica

Guerriero che in punta di lancia
dal suolo d'Oriente alla Francia
di stragi menasti in gran vanto
e fra i nemici il lutto e il pianto
di fronte all'estrema nemica
non vale coraggio o fatica

Non serve colpirla nel cuore
perché la morte mai non muore
non serve colpirla nel cuore
perché la morte mai non muore

Chiedo scusa alle persone più allegre che leggeranno...

7 commenti:

Anubis ha detto...

Bella poesia, ma come mai questo tributo?

Emanuele ha detto...

Ma come POESIA, Gabbriè!!!
Traccia 10, volume 1.. Da un brano di Brassens...
Mancu tu mi pari!!! ;)

Anubis ha detto...

non lo conosco....Errore mio.. cmq rmangono belle parole! XD

Laura ha detto...

Emanuele, correzione impeccabile!

CirOlmo ha detto...

Sei una persona profonda allora...
dove sono finite le parolaccie, gli sputi e le bestemmie?
oh

Laura ha detto...

Sono in vacanza.... e che diamine!!! XD

GiuliA - Giulijovska Pusciastova ha detto...

datti da fare con 'sto blogghe o ti prendo a calcioni nel dérrière! è_é

Posta un commento

Sputa un parere

 

Laura Piazza's Blog! Template by Ipietoon